Esami online e fase 2: le novità

Per ricevere le notifiche sui nostri aggiornamenti sui tuoi dispositivi, entra nel nostro Canale Telegram https://t.me/RDU_easyUnical


Le misure previste in questo decreto hanno efficacia fino al 17 Maggio.


Lezioni

Le lezioni del secondo semestre continueranno ad essere erogate a distanza usando le piattaforme Microsoft Teams e Moodle.


Esami

Le prove verranno svolte da remoto. La modalità preferita per lo svolgimento degli esami rimane quella orale in videoconferenza. Le prove scritte potranno essere convertite in orale dai docenti che potrebbero anche decidere di assegnare progetti da svolgere in autonomia che verranno discussi all’orale. Nei casi in cui non sia possibile convertire l’esame scritto in esame orale gli studenti dovranno svolgere l’esame scritto da casa. Saranno i docenti a scegliere la modalità più adatta anche se l’Ateneo ha definito delle linee guide basata sul software Exam.net.
  • Piattaforma e strumenti
Il software scelto dall’Ateneo per lo svolgimento degli esami scritti online è Exam.net anche se i docenti potranno scegliere la piattaforma più adatta per lo svolgimento dell’esame.
Per svolgere l’esame scritto occorre avere a disposizione un pc e un telefonino dotato di videocamera in grado di connettersi ad internet. Il pc non ha bisogno di videocamera o di connessione veloce dato che serve solo lanciare il browser per la navigazione in internet. Può quindi essere connesso in rete anche attraverso lo stesso telefonino attraverso la funzione hot-spot.

  • Evitare prove lunghe
Se l’esame si svolge in forma scritta si consiglia di suddividerlo in più prove di breve durata da svolgere in sequenza, in questo modo se dovessero verificarsi problemi legati alla connessione o altri problemi tecnici lo studente potrà integrare le parti mancanti all’orale senza vedersi invalidare l’intera prova.

  • Test con gli studenti
Si raccomanda ai docenti di effettuare una simulazione dell’esame qualche giorno prima dell’esame scritto da remoto.

  • Tutela della privacy
È vietato a chiunque registrare, per intero o in parte, con qualsiasi tipologia di strumenti, audio, video o immagini dell’orale di uno studente e diffonderli gli stessi in qualsiasi modo siano stati ottenuti. I comportamenti difformi saranno perseguiti a norma di legge.
Per l’identificazione basta mostrare solo il tesserino universitario e mai la carta d’identità. Chi per qualsiasi motivo non dispone del tesserino universitario può inviare tramite e-mail una copia della carta d’identità al docente.
Per quanto riguarda la possibilità di prendere visione degli esami orali, viene solo sancito l’obbligo di avere sempre almeno tre testimoni online.
Viene eliminata la perlustrazione della stanza ma rimane la possibilità per il Docente di chiedere che venga modificata l’angolazione, nel caso in cui notino movimenti sospetti.

  • Studenti senza pc
Nel caso di prove scritte che necessitano di carta e penna il docente può autorizzare lo studente a sostituire il pc con un tablet o un altro telefonino. Nel caso in cui si usa un telefonino lo studente può usarlo all’inizio per copiare la traccia sul foglio ed alla fine per scansionare l’elaborato da consegnare.


In caso di difficoltà tecniche si potrà contattare un apposito help desk di Ateneo e, nei casi di assoluta necessità, lo studente potrà svolgere l’esame in uno dei laboratori dell’Ateneo.

Lauree ed esami di dottorato

Le lauree e gli esami di dottorato continueranno a svolgersi a distanza.


Concorsi

Sono sbloccati i concorsi per i ricercatori di tipo B e potranno svolgersi le procedure concorsuali in cui la valutazione dei candidati potrà basarsi solo su esami di titoli e curriculum svolgendosi in modalità telematica.


Quartieri residenziali e centri

Rimangono chiusi tutti i centri comuni, i quartieri residenziali e le strutture sportive, comprese quelle gestite dal Cus.


Biblioteche

Riaprono al pubblico solo per il servizio di prestito dei libri.


Laboratori

Sono aperti per la ricerca ma devono disporre di finestre o porte esterne, oltre ad aver dimensioni tali da poter rispettare le misure di distanziamento previste dal governo.



TOLC@CASA: NUOVA DATA

Se hai dubbi, curiosità o bisogno di informazioni sul tuo futuro corso di laurea entra nei nostri gruppi WhatsApp  Link Gruppi WhatsApp

Per ricevere le notifiche sui nostri aggiornamenti sui tuoi dispositivi, entra nel nostro Canale Telegram
https://t.me/RDU_easyUnical


Tolc@casa, nuova data: sarà possibile iscriversi al test sul sito di Cisia dal 5 maggio. È già possibile invece presentare domanda d'ammissione ai corsi di laurea dell'ateneo sulla piattaforma Esse3.
Per ulteriori dettagli clicca sul link  https://www.associazionerdu.com/aiutomatricole




COME SI SVOLGERANNO GLI ESAMI ONLINE?

Per ricevere le notifiche sui nostri aggiornamenti sui tuoi dispositivi, entra nel nostro Canale Telegram https://t.me/RDU_easyUnical


Clicca per scaricare l'allegato!




In questi mesi sono cambiate abitudini, programmi e con loro è cambiato anche il modo di interagire con il mondo.

Dalle videochiamate con gli amici, alle lauree telematiche. Ma è arrivato anche il tempo degli esami a distanza e la domanda da un milione di dollari che accomuna gran parte della comunità studentesca è: come saranno gli esami online? Ma, soprattutto, come saranno gli esami scritti?

 

Noi oggi cercheremo di togliervi qualche dubbio.

 

Le prove scritte potranno prevedere la sola scrittura su computer (in caso di domanda a risposta aperta) o la necessità di avere scrittura su carta.

Sarà discrezione del docente optare per una di queste modalità.

Per entrambe le prove sarà richiesto il riconoscimento dello studente tramite webcam e potrà essere richiesto di mostrare al docente lo spazio circostante in cui lo Studente si posizionerà per svolgere l’esame.

Per la modalità scritta, gli Studenti saranno monitorati costantemente durante la loro prova attraverso piattaforme come Zoom o Google Meet, che permetteranno l’inquadratura condivisa su un solo schermo di più studenti (fino a numero massimo di 49 connessi). Inoltre potrebbe essere possibile per il Docente limitare l’apertura di altre pagine del browser, attraverso una funzione della piattaforma Exam.net, tramite connessione sicura.

Le prove scritte verranno sostenute su una piattaforma che porta il nome di Exam.net, come confermato anche dal Magnifico Rettore dell’Università della Calabria nel corso dell’intervista in diretta Instagram organizzata da RDU. (clicca per rivederla)

Per svolgere lo scritto è richiesto l'utilizzo di due dispositivi, un pc ed uno smartphone, ma video solo da cellulare. Il telefono servirà per controllare l’area circostante. Attendiamo a breve comunicazioni dai Docenti visto che la modalità d'esame sarà a loro discrezione e l’informazione è stata rilasciata solo ieri.


Potrebbe esservi chiesto di abilitare la condivisione schermo del vostro dispositivo elettronico e, durante lo svolgimento della prova, sarete monitorati a vista dal docente dell’esame.

Al termine della prova, giunti al momento della consegna, Exam.net vi darà la possibilità di scannerizzare la prova scritta e quindi di consegnarla, attraverso una sezione apposita dell’applicazione.




HAI PRENOTATO IL TOLC ED È STATO ANNULLATO? ECCO COSA DEVI FARE

Se hai dubbi, curiosità o bisogno di informazioni sul tuo futuro corso di laurea entra nei nostri gruppi WhatsApp  Link Gruppi WhatsApp

Per ricevere le notifiche sui nostri aggiornamenti sui tuoi dispositivi, entra nel nostro Canale Telegram
https://t.me/RDU_easyUnical

Gli studenti che hanno avuto la possibilità di prenotare il TOLC in periodo di non emergenziale e quindi prima che venissero fissate nuove date e nuove modalità stanno ricevendo in queste ore sulle loro e-mail un avviso in cui vengono messi a conoscenza del procedimento da effettuare per l'iscrizione alla nuova modalità di TOLC.
INVITIAMO PERTANTO TUTTI QUESTI STUDENTI A CONTROLLARE LE LORO E-MAIL

In questa mail sarete semplicemente informarti di possedere 1 credito che vi servirà dal 4 maggio per prenotare il TOLC che vorrete sostenere.
Per cui anche gli studenti che in periodo di pre emergenza si erano prenotati ai tolc, dal 4 maggio dovranno nuovamente prenotarlo sul sito CISIA.

ERASMUS? Ecco le risposte che cercavi!

Per ricevere le notifiche sui nostri aggiornamenti sui tuoi dispositivi, entra nel nostro Canale Telegram https://t.me/RDU_easyUnical


Ecco le risposte che cercavi!

La situazione che stiamo vivendo ha rimodulato ogni cosa, dalla didattica alle esperienze formative universitarie.
A seguito dell'uscita della graduatoria definitiva Erasmus+ tanti sono stati i quesiti e i dubbi degli studenti che hanno fatto domanda.
Abbiamo, dunque, pensato di metterci in contatto con il Dott.Mazzulla, responsabile dell'ufficio Erasmus, ponendogli i quesiti maggiormente quotati.
Di seguito trovate integralmente le domande e le risposte.

-La destinazione bisogna sceglierla prima della convocazioni?

Risposta: In generale lo studente dovrebbe(prima della convocazione) almeno avere una idea dal punto di vista geografico(Nazione)della meta da scegliere prima della convocazione. La metà definitiva si sceglierà durante la convocazione stessa coadiuvati dall’aiuto del coordinatore Erasmus dipartimentale che si occupa nello specifico della didattica

-Come faccio a sapere se la meta che scelgo è disponibile per inserirla della domanda di borsa?

Risposta: Lo studente saprà le mete disponibili al momento specifico del suo turno durante le convocazione (man mano che si procederà a scorrere nelle posizioni utili in graduatoria)


-Se per decidere la meta devo attendere il giorno della convocazione come faccio a confermare la meta entro il giorno successivo alla convocazione se ho la necessità di sentirmi con il coordinatore di corso di studio per capire, prima di confermare, quali esami mi permette di sostenere l'ateneo ospitante scelto preventivamente o proposto da voi nella convocazione?

Risposta:
Durante le convocazioni saranno presenti i coordinatori ERASMUS dipartimentali con i quali gli studenti avranno modo di accordarsi per tutte le questioni didattiche


-Come si fa a decidere il periodo di partenza?

Risposta: Considerata la situazione delicata in cui ci troviamo agli studenti verrà chiesto un maggior grado di flessibilità (sempre rispettando le loro scelte personali) relativamente al periodo di studio all’estero, esempio:
Dal momento che allo stato attuale nessuno può dirci se le partenze del primo semestre verranno confermate o meno, potrebbe verificarsi quanto segue;
ammettiamo che lo studente in fase di convocazione sceglie di partire nel primo e, successivamente dovessero comunicarci che non è più possibile (perché la situazione globale non è di fatto ancora controllabile per via del virus) gli verrà proposto di shiftare nel secondo semestre. A quel punto sarà lo studente che confermerà o meno la volontà di partire.

-È possibile rifiutare in un secondo momento, ovvero dopo l'accettazione della borsa?
Relativamente alla rinuncia, considerate le numerose variabili di incertezza che contraddistinguono il momento specifico, allo studente verrà data la possibilità di rinunciare in un secondo momento ma sempre nel rispetto dell’ufficio erasmus (nel senso che non appena lo studente dovesse rendersi conto che o non vuole o non può più partire dovrà comunicare tempestivamente la rinuncia)

Sempre al vostro fianco.

Come si svolgeranno gli Esami Scritti?

In questi mesi sono cambiate abitudini, programmi e con loro è cambiato anche il modo di interagire con il mondo.

Dalle videochiamate con gli amici, alle lauree telematiche. Ma è arrivato anche il tempo degli esami a distanza e la domanda da un milione di dollari che accomuna gran parte della comunità studentesca è: come saranno gli esami online? Ma, soprattutto, come saranno gli esami scritti?

 

Noi oggi cercheremo di togliervi qualche dubbio.

 

Le prove scritte potranno prevedere la sola scrittura su computer (in caso di domanda a risposta aperta) o la necessità di avere scrittura su carta.

Sarà discrezione del docente optare per una di queste modalità.

Per entrambe le prove sarà richiesto il riconoscimento dello studente tramite webcam e potrà essere richiesto di mostrare al docente lo spazio circostante in cui lo Studente si posizionerà per svolgere l’esame.

Per la modalità scritta, gli Studenti potrebbero essere monitorati costantemente durante la loro prova attraverso piattaforme come Zoom o Google Meet, che permetteranno l’inquadratura condivisa su un solo schermo di più studenti (fino a numero massimo di 49 connessi). Inoltre potrebbe essere possibile per il Docente limitare l’apertura di altre pagine del browser, attraverso una funzione della piattaforma. 

Le prove scritte verranno sostenute su una piattaforma che porta il nome di Exam.net, come confermato anche dal Magnifico Rettore dell’Università della Calabria nel corso dell’intervista in diretta Instagram organizzata da RDU. (clicca per rivederla)

Per svolgere lo scritto potrà essere richiesto l'utilizzo di due dispositivi, un pc ed uno smartphone, entrambi con la cam accesa. Il telefono servirà per controllare l’area circostante. Attendiamo a breve comunicazioni dai Docenti visto che la modalità d'esame sarà a loro discrezione e l’informazione è stata rilasciata solo ieri.

Potrebbe esservi chiesto di abilitare la condivisione schermo del vostro dispositivo elettronico e, durante lo svolgimento della prova, sarete monitorati a vista dal docente dell’esame.

Al termine della prova, giunti al momento della consegna, Exam.net vi darà la possibilità di scannerizzare la prova scritta e quindi di consegnarla, attraverso una sezione apposita dell’applicazione.

Marco Stasi nuovo componente della Commissione Etica

Esprimiamo soddisfazione per la nomina di Marco Stasi, già nostro Consigliere al Dipartimento di Scienze Aziendale e Giuridiche, nella Commissione Etica d’Ateneo, quale unico Rappresentante degli Studenti.
La nomina è scaturita a margine dell’ultimo Senato Accademico.
“Ci tengo a ringraziare in modo particolare l’associazione studentesca cui faccio parte, Rinnovamento Democratico Universitario (RDU), che ha da sempre risposto nella mia persona totale fiducia, e la coalizione di Rinnovamento è Futuro” ha dichiarato Marco Stasi.
“In particolare vorrei ringraziare il Presidente dell’associazione, Nicola Caruso e, il nostro Senatore Accademico Mario Russo, per avermi dato la possibilità di rappresentare gli studenti in un organo così importante - ha concluso il neo componente della Commissione Etica - che mira a tutelare e rafforzare l’insieme dei diritti dell’intera Comunità Accademica, alla luce dei più nobili principi etici”.
Fanno da eco i ringraziamenti del Senatore Accademico Mario Russo a Rinnovamento è Futuro che si uniscono ai ringraziamenti a Gianni Corrado e a Lista Athena, per aver accordato il loro sostegno alla proposta in Senato Accademico.
“La nomina di Marco Stasi è un riconoscimento ad un gruppo che produce politica quotidianamente - si legge nelle conclusioni del Senatore Russo - con grande abnegazione e spirito di servizio, rinnovando ogni giorno l’impegno assunto per gli Studenti insieme a Rinnovamento è Futuro”.

UFFICIALE: le istruzioni Unical per il TOLC

Per accedere al portale dedicato alle matricole 2021/22 clicca sul link in basso!
https://www.associazionerdu.com/aiutomatricole


Per entrare nel gruppo WhatsApp del tuo Corso di Laurea clicca sul link in basso!
https://www.associazionerdu.com/aiuto-matricole/link-whatsapp




TOLC 2021/22

Da quest’anno tutte le aspiranti matricole potranno accedere tramite modalità TOLC a tutti i corsi di studio Unical.

Chi può sostenere il TEST?

Possono sostenere un TOLC@CASA tutti gli studenti e che risultino iscritti/e al quarto o al quinto anno delle scuole secondarie superiori italiane o estere, o che abbiano conseguito un diploma di scuola media superiore in Italia o all’estero se riconosciuto in Italia.


Come faccio a iscrivermi?

  1. Compila la domanda per l'Università della Calabria su Esse3 (segui la GUIDA a questo link)
  2. Registrati sul sito www.cisiaonline.it ed accedi scegliendo il TOLC al quale vuoi partecipare
  3. Sostieni il TOLC (se non in UniCal, ricordati di allegare il risultato del test su Esse3)


Come potrò sostenere il test? Cosa mi servirà per sostenere il test? Quali sono i miei obblighi?

Il TOLC potrà essere sostenuto da casa, basterà possedere un dispositivo elettronico come un computer o uno smartphone/tablet. Il test potrà essere sostenuto una sola volta per ciascun macro-periodo.

Dotazioni:

  • una rete dati stabile con la quale poter accedere a Internet;
  • un PC fisso o portatile (da qui in avanti PC) collegato alla rete elettrica e a internet;
  • uno smartphone o tablet collegato alla rete elettrica e a internet, dotato di videocamera digitale (da qui in avanti dispositivo mobile) da utilizzare come strumento di riconoscimento e controllo da parte dei Commissari delle Aule Virtuali. Sul dispositivo mobile dovrà obbligatoriamente essere installata l’applicazione per dispositivi mobile, che consente la videoconferenza e l'accesso all’aula virtuale, indicata dal CISIA al momento della registrazione;
  • fogli completamente bianchi per gli appunti e una penna;
  • la possibilità di utilizzare un ambiente (studio, cucina, camera da letto, etc) della propria abitazione silenzioso, privo di altre persone e correttamente illuminato nel quale allestire uno spazio con gli elementi sopra elencati;
Lo studente inoltre dovrà obbligatoriamente:
  • effettuare le prove sia sul PC che sul dispositivo mobile secondo le istruzioni che riceverà successivamente all’iscrizione al TOLC@CASA;
  • predisporre le giuste dotazioni sopra elencate in tempo per lo svolgimento del TOLC@CASA;
  • predisporre la stanza da cui eseguirà il TOLC@CASA secondo le istruzioni specifiche contenute nel documento CONFIGURAZIONE STANZA TOLC@CASA, PROVE ED ESIGENZE DI RETE;
  • assicurarsi che la connessione del PC e del dispositivo mobile siano sempre disponibili durante l’erogazione del TOLC@CASA prendendo in considerazione che i dati medi scambiati tramite PC saranno dell’ordine dei 50 MB e quelli scambiati con dispositivo mobile dell’ordine di 1GB;
  • caricare nella propria area riservata TOLC il proprio documento di riconoscimento in corso di validità che sarà visionato dal Commissario d’Aula Virtuale; il file caricato dovrà essere tale che l’immagine della foto e dati siano visibili e leggibili, pena l’impossibilità di svolgere il TOLC@CASA. Affinché il TOLC@CASA possa essere considerato valido è necessario che l’utente rimanga sempre connesso, sia con il PC che con il dispositivo mobile durante lo svolgimento della prova. Le conseguenze di eventuali brevi disconnessioni saranno gestite dai Commissari d’Aula Virtuale, che decideranno in merito all’accaduto.

Inoltre il commissario prima e durante lo svolgimento del test si assicurerà del corretto rispetto di questi requisiti, richiedendo l’accensione del microfono e/o anche l’inquadratura della stanza.


Quando potrò svolgere il test?

Il primo macro-periodo andrà dal 25 MARZO al 12 GIUGNO ( le prove si terranno in data 20- 21  e 22 Aprile) e, nel caso fosse necessario proseguire, ci sarà un macro-periodo a LUGLIO (dalla fine della maturità) e uno dal 24 AGOSTO al 17 SETTEMBRE.


Chi supervisionerà il corretto svolgimento del test?

Saranno create delle aule virtuali che verranno gestite da un responsabile, il quale si assicurerà il corretto svolgimento, il risultato del TOLC sarà disponibile per gli studenti e per le sedi universitarie 48 ore dopo lo svolgimento del test.  


Come saranno composte le prove?

I Tolc da casa sono test individuali, diversi da studente a studente, composti da quesiti selezionati automaticamente e casualmente. Ogni quesito proposto all’interno dei TOLC è a risposta multipla e presenta 5 possibili risposte, di cui una sola è corretta.

I TOLC in lingua italiana si completano con una sezione di valutazione della conoscenza della lingua inglese. Le strutture dei TOLC erogati nell'anno 2021 all’Unical sono le seguenti:

  • Il TOLC‐I è composto da questi delle seguenti sezioni: Matematica, Logica, Scienze e    Comprensione Verbale. 
  •  Il TOLC‐E è composto da quesiti delle seguenti sezioni: Logica, Comprensione Verbale e Matematica.
  • Il TOLC‐F è composto da quesiti delle seguenti sezioni: Biologia, Chimica, Matematica, Fisica e Logica.
  • Il TOLC‐B è composto da quesiti delle seguenti sezioni: Matematica di Base, Biologia, Fisica e Chimica.
  • Il TOLC‐S è composto da quesiti delle seguenti sezioni: Matematica di Base, Ragionamento e Problemi, Comprensione del Testo, Scienze di Base.
  • Il TOLC – SU è composto da quesiti delle seguenti sezioni: Comprensione del testo e conoscenza della lingua italiana, Conoscenze e competenze acquisite negli studi, Ragionamento logico.

Risposta esatta, errata, non data

Il risultato di ogni TOLC@CASA, come quello dei TOLC, è determinato, ad esclusione della sezione di “Valutazione della Lingua Inglese”, dal numero di risposte esatte, errate e non date che definiscono un punteggio assoluto, derivante da: 1 punto per ogni risposta corretta, 0 punti per ogni risposta non data e 0.25 punti di penalizzazione per ogni risposta errata. Per la sezione di valutazione della lingua inglese non è prevista alcuna penalizzazione in caso di risposte errate ed il punteggio è determinato dall’assegnazione di 1 punto per le risposte esatte e da 0 punti per risposte errate o non date.


Che cos’è un debito formativo (OFA)?

I Tolc sono composti da sezioni che verificano eventuali lacune in uno o più argomenti, nel caso in cui verrete ammessi con queste alcune lacune dovrete svolgere alcune attività supplementari durante l’anno accademico 2020/21, denominate appunto Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA).


Posso iscrivermi a più TOLC?

Uno studente iscritto a una tipologia di TOLC@CASA non può iscriversi ad altri TOLC della stessa tipologia prima di aver svolto quello a cui è regolarmente iscritto.
Nel caso di TOLC@CASA potrà iscriversi solo ed esclusivamente ad una sessione di un macro‐periodo diverso. (Sono indicate le date dei macro-periodi nella prima pagina)


Se durante il Tolc si interrompe la mia connessione internet cosa succede?

Nessun problema, gli studenti che avessero difficoltà tecniche o malfunzionamenti possono richiedere assistenza al Commissario d’Aula che, una volta risolto il problema, potrà procedere alla riattivazione delle credenziali per far ripartire la prova.


Casi Particolari

  • Studenti assenti: al momento dell’appello il Commissario d’Aula Virtuale prende atto dell’assenza degli studenti che non sono pronti e collegati all’orario prestabilito.
  • Studenti ritardatari: possono essere ammessi nell’aula virtuale ed abilitati per l’erogazione del test a discrezione del Commissario d’Aula Virtuale.
  • Studenti che non hanno precaricato il documento di riconoscimento: il Commissario d’Aula Virtuale non può abilitare la sessione del TOLC@CASA a coloro che non hanno precaricato il documento di riconoscimento o che abbiano caricato un documento non leggibile.


In bocca al lupo! L'Unical vi sta aspettando.

logo copiapng

RUSSO (RDU): “Chiediamo svolgimento del Ricevimento Studenti a distanza”

Chiesta l’adozione di un vademecum che chiarisca le modalità di accesso



L’associazione RDU, attraverso il Senatore Accademico Mario Russo, chiede l’adozione di un vademecum che chiarisca le modalità di accesso al Ricevimento Studenti anche durante il periodo di emergenza sanitaria.

Ai commi 1 e 2 del Regolamento Didattico d’Ateneo è già stabilito che “ciascun docente è tenuto a comunicare per iscritto al Direttore del Dipartimento responsabile della sua pubblicizzazione, l’orario di ricevimento da lui stabilito prima dell’inizio di ogni periodo didattico” e ancora che “al Direttore del Dipartimento devono essere tempestivamente comunicate per iscritto anche eventuali modifiche dell'orario settimanale di ricevimento”.

“La maggior parte dei Docenti già svolge diligentemente l’attività in oggetto – dichiara Mario Russo – ma crediamo che la stessa necessiti di una disciplina di accesso unitaria, mirata a rendere più agevole la fruizione dello stesso, per tutti gli Studenti ed in particolar modo per i tesisti”.

“Per questo motivo, abbiamo chiesto al Magnifico Rettore e al Senato Accademico l’adozione di un vademecum che chiarisca le modalità operative di accesso al ricevimento Studenti – continua il Senatore Russo - con la duplice finalità di rendere la fruizione più semplice e di evitare che le disposizioni già vigenti non subiscano ingiustificate variazioni in peius”.

La risposta all'istanza dovrebbe giungere nel corso del prossimo Senato Accademico ordinario, fissato per il 21 Aprile.


Istanza ricevimento-1jpg

COMUNICAZIONE DAL RETTORATO

Per ricevere le notifiche sui nostri aggiornamenti sui tuoi dispositivi, entra nel nostro Canale Telegram https://t.me/RDU_easyUnical


COMUNICAZIONE DAL RETTORATO

  • Prorogate fino al 13 Aprile le misure di contenimento per il Coronavirus;
  • Assegnati a tutti gli idonei i premi di laurea, attraverso lo scorrimento della relativa graduatoria;
  • Sono esonerati dal pagamento dell'alloggio, gli studenti assegnatari del servizio a titolo oneroso, per il periodo in cui gli studenti non usufruiscono del servizio nell'intervallo temporale 1 Marzo - 13 Aprile 2020.


RDU PROPONE SESSIONE DI MAGGIO APERTA A TUTTI

Per ricevere le notifiche sui nostri aggiornamenti sui tuoi dispositivi, entra nel nostro Canale Telegram https://t.me/RDU_easyUnical


Anche l’UNICAL si trova a fronteggiare con ogni mezzo l’emergenza Coronavirus, che ha bloccato improvvisamente la fase finale della Sessione Invernale e impedito agli Studenti il rientro nelle aule per il regolare svolgimento dei corsi. Dunque, tutto rinviato per il ritorno nelle aule e, mentre il Campus resta deserto, le lezioni vengono seguite da casa tramite Microsoft Teams.
“Abbiamo apprezzato il grande lavoro messo in campo dall’Ateneo per garantire lo svolgimento con modalità alternative di tutte le attività improrogabili che, in mezzo ai tanti disagi creati dall’emergenza, ha attutito il distacco dalla realtà e ci ha tenuti vicini ad una parvenza di normalità” si legge nella nota di Mario Russo (Senatore Accademico), Giuseppe Cuda (Rappresentante CUS e Dipartimento DISPES), Marco Stasi (Rappresentante DISCAG) e Nello Maruca (Rappresentante CdL Filosofia e Storia, Scienze Filosofiche e Scienze Storiche).
I Rappresentanti degli Studenti tutti aderenti all’associazione RDU – Rinnovamento Democratico Universitario in una nota stampa rilanciano la proposta di apertura della sessione istituita a Maggio a tutti gli Studenti iscritti, anziché riservarla ai soli fuoricorso.
Tale sessione è stata istituita con Decreto Rettorale per gli Studenti fuoricorso, prevista appositamente nel periodo di maggio nella speranza di poterla sostenere in presenza anziché telematicamente.
Gli Studenti evidenziano inoltre la necessità di fissare il periodo esatto (come già fatto da alcuni Dipartimenti) e procedere alla calendarizzazione, in osservanza del Regolamento Didattico.
Per l’associazione RDU risulta necessario questo provvedimento al fine di porre rimedio alle difficoltà affrontate dagli Studenti nel passaggio alla fruizione digitale dei corsi, nella fruizione dei libri di testo ovviamente resa difficile dalla chiusura degli esercenti e dai rinvii delle date d’esame previste nella fase conclusiva della scorsa sessione.
“La modalità telematica, permettendo la registrazione delle lezioni e la visione in differita – continuano gli esponenti di RDU – consente oltretutto di organizzare meglio lo studio, senza impedire agli Studenti di seguire regolarmente i corsi mentre avviene la preparazione all’esame, vista la maggiore flessibilità offerta dalla possibilità di organizzare autonomamente i tempi”.
“Chiederemo alla commissione Didattica del Senato Accademico di mostrare grande sensibilità – conclude Mario Russo, neo componente della Commissione Senatoriale sulla Didattica – per dare una risposta forte all’altrettanto forte stato di preoccupazione in cui versano gli Studenti, che temono rallentamenti ai loro percorsi formativi dovuti a questa emergenza”.
Gli esponenti di RDU annunciano che proporranno di portare avanti l’istanza con la coalizione Rinnovamento è Futuro.

BORSE DI STUDIO: QUANDO E COME VERRANNO PAGATE

Per ricevere le notifiche sui nostri aggiornamenti sui tuoi dispositivi, entra nel nostro Canale Telegram https://t.me/RDU_easyUnical

Come sempre è nostra cura e dovere tenervi informati, per cui in questi giorni ci siamo messi in contatto con gli uffici universitari per avere maggiore chiarezza sui tempi di erogazione delle borse di studio dell'anno accademico 2019/20.
Il provvedimento di erogazione è avvenuto in data 25 marzo, pertanto l'ufficio ci ha rassicurato che le borse saranno accreditate nei primi giorni di aprile.

Fate attenzione!
Le borse di studio saranno accreditate a coloro che hanno comunicato entro il mese di marzo l'IBAN della carta su ESSE3. Per chi, invece, non l'avesse fatto raccomandiamo di farlo al più presto per far sì che al secondo mandato di pagamento gli verrà accreditata la borsa.
LINK AL TUTORIAL PER COMUNICARE L'IBAN:  http://www.associazionerdu.com/helpdesk-studenti1/comunicazione-iban

Appena avverrà l'accredito sarà nostra cura informarvi tramite i nostri portali:
Facebook  https://www.facebook.com/RDUunical/
Instagram  https://www.instagram.com/rdu_unical/
Telegram   https://t.me/RDU_easyUnical


Per qualsiasi altra informazione o approfondimento non esitate a contattarci.

I NOSTRI RISULTATI SULLE TASSE

#TASSEUNICAL | Si è tenuta stamattina una seduta del Consiglio d’Amministrazione fondamentale per tutti gli Studenti in cui è stato discusso il Regolamento Tasse, Contributi ed Esoneri dell’Università della Calabria.
RDU – Rinnovamento Democratico Universitario ha portato avanti anche su questo tema la sua incessante attività politica ed il 13 Marzo ha reso note a tutta la Comunità Accademica le sue proposte di emendamento al suddetto Regolamento.
Le stesse sono state integralmente riportate nel documento Rinnovamento è Futuro del 16 Marzo, che è stato oggetto di discussione nella seduta del Senato Accademico del 17 Marzo, dove il nostro Senatore Accademico Mario Russo ha votato contrariamente alla bozza di Bando proposta dal Magnifico Rettore per impedire che lo stesso bando vigente potesse essere riproposto il prossimo anno.
Abbiamo dato battaglia, come facciamo da anni, per la dignità della rappresentanza studentesca e di tutti gli Studenti e finalmente, dopo aver fatto saltare l’unanime silenzio del Senato Accademico sul vergognoso Bando Tasse in vigore, siamo riusciti ad ottenere un incontro col Magnifico Rettore con Rinnovamento è Futuro per discutere alla pari di quelle che saranno le prossime regole sulla tassazione.
L’incontro si è tenuto una settimana fa alla presenza del Rettore, del Delegato alla Didattica e della Responsabile dei Servizi Didattici, vi ha partecipato il Senatore Russo insieme agli altri rappresentanti RèF ed, in questa sede, sono stati concordati tutti i miglioramenti di cui tutti gli Studenti beneficeranno dal prossimo anno.
Li abbiamo riassunti in questa grafica che raccoglie fatti e non parole, testimoniati dal nostro impegno che quotidianamente condividiamo, passo dopo passo, con tutti voi.
Inoltre, abbiamo ribadito la necessità di fissare preventivamente le date di erogazione di tutti i rimborsi previsti e l’eliminazione della tassa di bollo sulle istanza interne.
Abbiamo eliminato cavilli burocratici tesi a mettere le mani in tasca alle nostre famiglie in ogni occasione utile e abbiamo ottenuto finalmente delle regole che ci educhino semplicemente a rispettare le scadenze senza nessuna speculazione.
Siamo coscienti che tanto ancora c’è da fare ma bisogna guardare la realtà dritta negli occhi: l’Unical è stata dilaniata da anni di politiche di bilancio spregiudicate ed è stata abbandonata alla sua sorte, come tutti gli Atenei meridionali, dai Governi che si sono succeduti.
Ma abbiamo demolito un pezzo di quello che abbiamo combattuto per anni, con coraggio, contro tutti contro.
Da qualche parte bisognava pur iniziare e già da domani saremo a lavoro sul resto che c’è cambiare: curva della tassazione e rimodulazione della no tax area.
Continueremo il nostro lavoro, con Rabbia e con Amore, insieme a Rinnovamento è Futuro, dalla parte degli Studenti.

In breve le nostre proposte accettate:

  •  Siamo riusciti a decurtare del 40% la mora per tardato pagamento entro i 30 giorni e del 20% quella tra 30 e 60 giorni. 
  • Abbiamo eliminato le more per tardiva presentazione ISEE di 100 e 150 euro, prevedendone una unica di 50 euro
  • Abbiamo soppresso la mora di 40€ applicata alla prima rata (che si pagherà il 30 anziché il 15 Settembre).
  • Chi studia per terminare gli esami a dicembre per laurearsi entro aprile potrà comodamente iscriversi a Dicembre senza rischiare di dover pagare le tasse dell’intero anno
  • Sarà possibile presentare un nuovo ISEE in caso di mutata condizione economica
  • La tassa di rinuncia per chi si immatricola nello stesso anno in un altro CdL all’Unical passa da 150 a 50 euro
  • Gli studenti vincitori di medaglia d’oro ai campionati universitari saranno esonerati dalle tasse universitarie
  • Gli studenti che presenteranno ISEE con difformità o omissioni sarà avvisato dall’Università e potrà chiederne uno nuovo, senza alcuna mora, entro il 20 Ottobre
  • Chi ha una carriera ferma da tempo potrà recuperarle pagando 120 euro all’anno fino ad un massimo di 500 euro

CHIESTA L'ATTIVAZIONE DEL COUNSELING PSICOLOGICO A DISTANZA

Per ricevere le notifiche sui nostri aggiornamenti sui tuoi dispositivi, entra nel nostro Canale Telegram https://t.me/RDU_easyUnical


“Rinnovamento è Futuro” chiede consuelling psicologico on-line

L’emergenza COVID-19 e le conseguenti misure restrittive indicate dal Governo, hanno stravolto la quotidianità degli italiani. Fra questi, anche tanti studenti. L’Università della Calabria ha adottato la misura della didattica a distanza, con lo scopo di garantire il Diritto allo Studio. Gli Studenti Unical, infatti, stanno regolarmente continuando il loro impegno didattico-formativo da casa. Insolito sì, ma funzionale. Ora più che mai sarebbe necessario però garantire un ulteriore supporto, quello rivolto al benessere psicologico ed emotivo dello Studente. È importante tutelare la salute mentale ed intervenire su quelle che potrebbero essere le conseguenze psicologiche del Coronavirus. È stata proposta, infatti, l’attivazione del Consuelling Psicologico a distanza, attraverso l’utilizzo di una piattaforma informatica. La consulenza psicologica in via telematica potrebbe rivelarsi estremamente importante. Permetterebbe di garantire il dialogo ed il confronto, aspetti necessari nella relazione umana.
La rappresentanza degli Studenti di “Rinnovamento è Futuro” in un’istanza sottoscritta da Mario Russo, Vincenzo Fallico, Gaetano Calagna, Francesco Mazza e Giuseppe Cuda si rivolge al professore Andò, Direttore del Centro Sanitario dell’Ateneo.
Manteniamo il nostro impegno per dare, ancora una volta, voce e sostegno agli Studenti, in un momento così delicato della storia dell’umanità.

Ulteriori info su tasse per laureandi

Per ricevere le notifiche sui nostri aggiornamenti sui tuoi dispositivi, entra nel nostro Canale Telegram https://t.me/RDU_easyUnical



Disposizioni relative a tasse universitarie, contributi ed esoneri a.a. 2019/2020
D.R. n. 910 del 28/06/2019


il DR 452 del 18/03/2020 proroga la data del 30/4 al 15/6 per il conseguimento titolo nell’a.a. 2018/19.

· chi ha terminato gli esami nel 18/19 e si laurea entro il 15/6 NON deve iscriversi (non cambia niente, solo la data)
· chi ha terminato gli esami nel 18/19 e non riesce a laurearsi entro il 15/6 si iscrive al 19/20 ma se si laurea entro la seconda sessione ordinaria di laurea 19/20 non paga CA e TDSU

-----------------------

Il DR 489 del 24/03/2020 proroga la scadenza della seconda tranche del contributo aggiuntivo per il CdS Conservazione e restauro dei beni culturali ed esonera dal pagamento della terza rata, in scadenza al 31/5/20, per tutti i CdS e per i soli studenti ricadenti nella casistica specificata. Integra inoltre quanto indicato nel DR 452 del 18/03/2020.



Clicca per accedere al DR 452 del 18/03/2020!

Clicca per accedere al DR 489 del 24/03/2020!

RèF: chiesta decurtazione del 50% della terza rata

Per ricevere le notifiche sui nostri aggiornamenti sui tuoi dispositivi, entra nel nostro Canale Telegram https://t.me/RDU_easyUnical


A seguito della situazione emergenziale dell’ultimo periodo, come Rinnovamento è Futuro ci siamo posti l’obiettivo, nell’espletamento del nostro ruolo, di rappresentare con maggiore fermezza le problematiche che moltissimi Studenti ci stanno evidenziando.
Abbiamo presentato un’istanza che vuole aiutare quanti in questo momento di crisi, non solo sanitaria ma anche economica e lavorativa, si ritrovano in difficoltà e ristrettezze.
Questa nostra richiesta è soprattutto per loro, ma non solo, in quanto la situazione è destabilizzante per tutti e per qualunque nucleo familiare risulta difficile affrontare con mezzi ordinari una situazione emergenziale come questa. Inoltre non crediamo si possa pretendere un contributo ordinario quando non si possono elargire i servizi, non per mancanza di volontà ma per ovvia impossibilità.
I nostri contributi servono anche a garantire il servizio di mensa, la biblioteca, le aule studio e il loro mantenimento dunque è irragionevole chiedere agli studenti e alle loro famiglie ulteriori sacrifici, che già non mancano affatto in questo periodo.
Abbiamo chiesto una decurtazione della terza rata del 50% per sopravvenire a tali ed impellenti necessità.
Lo abbiamo fatto in quanto rappresentanti e in quanto studenti ma soprattutto l’abbiamo fatto in quanto figli di famiglie che stanno chiedendo all’Ateneo di non essere una fortezza burocratica ma di essere una casa col volto umano.

PROROGA BANDO ERASMUS+

Per ricevere le notifiche sui nostri aggiornamenti sui tuoi dispositivi, entra nel nostro Canale Telegram https://t.me/RDU_easyUnical


Vi informiamo che è stata effettuata una proroga inerente alla data di scadenza per la presentazione delle domande al bando Erasmus+.

Pertanto questa proroga prevede la possibilità di inoltrare la candidatura su Esse3 fino al 6 aprile alle 12:00.


Rimaniamo a vostra disposizione con i canali whatsapp e Telegram per qualsiasi informazione e anche se nel caso in cui trovaste necessità di aiuto nella compilazione della domanda.

Ancora da soli contro il Bando Tasse!

Per ricevere le notifiche sui nostri aggiornamenti sui tuoi dispositivi, entra nel nostro Canale Telegram https://t.me/RDU_easyUnical


Rinnovamento è Futuro: Ancora una volta da soli contro il #BandoTasse!

Anche quest’anno, gli unici voti contrari al Bando Tasse sono stati quelli dei nostri Senatori Accademici Mario Russo e Vincenzo Fallico, oltre a quello della Lista Athena e del Senatore Roger Vetere (Rappresentante del PTA).
L’altra lista ha preferito rispondere all’appello della Governance piuttosto che dare voce ai bisogni degli studenti.
Abbiamo votato contro un Bando che mantiene invariati more, sanzioni, costi aggiuntivi, creando un percorso ad ostacoli pieno di trappole dove, a farne spese, sono le nostre famiglie.
Lista NOI continua a buttare fumo negli occhi agli Studenti con proposte che sono già contenute nei DPCM del Presidente Conte ma non ha neanche il coraggio di difenderle in Senato, piegandosi e votando a favore il parere su un Bando che viene approvato senza accogliere nessuna richiesta presentata.
Il Bando che ci hanno proposto è la copia del solito bando che contestiamo da tempo.
Abbiamo fatto tante proposte di cui vi abbiamo parlato ieri, le abbiamo avanzate con grande senso di responsabilità e redatte mettendo in campo un grande lavoro.
Il Rettore ha deciso di non riaggiornare la Seduta del Senato Accademico per garantire una discussione più ampia, come avevamo chiesto, ma ha affidato le sue conclusioni ad un documento indirizzato al CdA privo di ogni valore politico.
Ovviamente, in questo documento hanno inserito anche alcune nostre proposte ma non abbiamo partecipato alla redazione di questa mozione che certifica la mortificazione del ruolo del Senato Accademico e della rappresentanza studentesca ma affideremo tutte le nostre proposte a Gaetano Calagna, rappresentante in CDA.
Avremmo preferito, a delle chiacchiere su un foglio, soluzioni a importanti problemi che toccano tutte le nostre famiglie e che si acuiranno ancor di più vista la difficile fase economica e sociale che stiamo vivendo.
In pratica, i Senatori Accademici sono contrari a questo Bando in ciò che espongono in discussione ma votano a favore, inclusa una parte degli Studenti.
La nostra battaglia continuerà anche in Consiglio d’Amministrazione dove verrà detta l’ultima parola sul Regolamento tasse, contributi ed esoneri.
Faremo nuovamente di tutto per alleggerire il carico fiscale ed eliminare i mille tranelli per mettere le mani nelle nostre tasche.
Saremo, ancora una volta, dalla parte degli STUDENTI!

Borse di studio a rischio, Russo lancia l'allarme

Per ricevere le notifiche sui nostri aggiornamenti sui tuoi dispositivi, entra nel nostro Canale Telegram https://t.me/RDU_easyUnical


Dal Quotidiano del Sud - edizione di Cosenza del 14 Marzo 2020 a pagina 14.

"«TRA le tante conseguenze devastanti per il welfare della nostra nazione, il Coronavirus mette a serio rischio anche le borse di studio» . A dirlo è Mario Russo, rappresentante degli studenti nel Senato accademico dell'Unical. «Non appena il governo inizierà ad adottare tutte le misure per rimettere in moto il sistema Paese, sarà necessario ridefinire urgentemente i criteri contenuti nella legislazione nazionale in materia, riducendo il numero di crediti necessari per chiedere la borsa di studio o allungando le tempistiche utili per conseguirli dice Russo È quello che hanno chiesto al ministro Manfredi gli studenti eletti al Consiglio nazionale con Azione universitaria. Ringrazio Alessandra Rundo (membro della commissione Diritto allo studio del Cnsu), Dalila Ansalone e Claudio Barjami che si sono finora contraddistinti per aver composto insieme uno dei gruppi più attivi del Consiglio nazionale. Anche in Calabria porteremo avanti questa battaglia e scriveremo all'assessore Savaglio per chiedere che la già disastrosa situazione ereditata sul diritto allo studio non subisca questo ulteriore sfregio»."

Le nostre proposte sul Regolamento tasse, contributi ed esoneri

Per ricevere le notifiche sui nostri aggiornamenti sui tuoi dispositivi, entra nel nostro Canale Telegram https://t.me/RDU_easyUnical

Si è tenuta oggi,  eccezionalmente telematicamente su Microsoft Teams, la nostra consueta riunione che precede il Senato Accademico in cui abbiamo discusso insieme al nostro Senatore Accademico Mario Russo di tutte le tematiche che verranno trattate nella seduta del 17 Marzo.
Nello specifico ci siamo soffermati sulle proposte di modifica da apportare al prossimo Regolamento tasse, contributi ed esoneri.
A fine riunione le abbiamo consegnate al nostro Senatore Accademico che le proporrà alla coalizione Rinnovamento è Futuro.

Eccole elencate di seguito:

  1. Dimezzamento delle more applicate sulla prima frazione della prima rata (16,50€)
  2. Pagamento della Tassa per il Diritto allo Studio nella prima frazione della prima rata per avere una reale rateizzazione della tassazione ed effettuare una maggiore pressione psicologica sui nuovi iscritti, al fine di ridurre gli abbandoni al primo anno
  3. Dimezzare la mora per il ritardato pagamento entro 30 giorni
  4. Prevedere l'istanza di annullamento della mora per giustificato motivo (situazioni economiche, familiari o di salute) oltre ai sussidi in favore di Studenti in stato di bisogno
  5. Non prevedere nessuna mora per tardiva presentazione della certificazione ISEEDSU per gli Studenti che abbiano presentato nuova certificazione dopo averne presentato una con difformità o omissioni; notificare inoltre un avviso sulla mail istituzionale agli Studenti con ISEEDSU difforme o con omissioni per dare possibilità di rettificare la posizione
  6. Fissare tassativamente i termini di erogazione per tutti i rimborsi previsti 
  7. Esonero del 100% dalla tassazione per Studenti vincitori di medaglia d'oro ai campionati universitari nazionali
  8. Prevedere una sanatoria massima di 500€ per gli Studenti con carriere bloccate da tempo che si assoggettano a tassa di ricognizione
  9. Non applicare alcuna mora agli Studenti che non riescono a laurearsi entro aprile e devono pagare tutte le tasse arretrate; prevedere inoltre il pagamento delle stesse in due soluzioni; reintrodurre l'annullamento dell'iscrizione a fronte del pagamento di 100€
  10. Eliminare o ridurre la tassa di rinuncia per gli Studenti che si immatricolano in un altro corso di studi
  11. Eliminare bollo su istanze interne e introdurre la presentazione su Esse3 o altro sistema informatico.
Ci auguriamo che il Magnifico Rettore Nicola Leone voglia mettere in campo un cambio di passo significativo anche in questo, portando ad approvazione un Bando lontano da quello proposto e riproposto dalla vecchia Governance.
Il Bando Tasse non sia più un modo per mettere solo ed esclusivamente le mani in tasca alle nostre famiglie ma torni ad essere un elenco di regole giuste ed eque per gli iscritti del nostro Ateneo.

ESAMI e LAUREE: cosa prevede il DECRETO

Per ricevere le notifiche sui nostri aggiornamenti sui tuoi dispositivi, entra nel nostro Canale Telegram https://t.me/RDU_easyUnical

Con Decreto Rettorale n.421 dell'11 Marzo 2020 sono state definite le modalità straordinarie per lo svolgimento di esami, lauree e sedute degli organi collegiali per via telematica nel periodo di emergenza sanitaria.
Il Decreto regolamenta anche la calendarizzazione degli esami residui della sessione ordinaria e quelli della prossima sessione straordinaria.
Già nei giorni precedenti, vi avevamo fatto leggere quelle che erano le nostre proposte e le motivazioni che ci avevano spinti come Rinnovamento è Futuro ad intervenire per mettere in salvo tutti gli appelli previsti e consentire ai laureandi di concludere il loro percorso formativo nei tempi previsti. Siamo soddisfatti perchè le nostre proposte sono state accettate e il lavoro svolto in stretta collaborazione con la Governance ha dato i suoi frutti in un momento di grande emergenza.
Ma andiamo subito a vedere, punto per punto, cosa dispone ufficialmente il Decreto su esami e lauree.


Appelli straordinari: sessione straordinaria estesa di una settimana e aperta agli Studenti a cui mancano uno o due esami

La sessione straordinaria, come attualmente prevista, verrà estesa di una settimana e aperta a tutti gli Studenti a cui mancano uno o due soli esami. Non viene dunque fatto riferimento alla condizione di laureandi ne tantomeno viene indicata l'effettuazione della domanda di conseguimento titolo quali criteri di esclusione dalla suddetta sessione. La logica di questa restrizione è quella di consentire a chi ipotizza di laurearsi nella prossima Seduta di Laurea di farlo comunque, sostenendo gli esami in modalità telematica.


Appelli straordinari: sessione ad hoc per tutti gli altri fuoricorso

Per tutti gli altri Studenti fuoricorso è prevista una sessione ad hoc che verrà fissata tenendo conto della distanza dalla successiva sessione ordinaria di giugno, oltre che dell’evoluzione della situazione emergenziale. La speranza è quella di poterla svolgere in presenza al più presto, non appena le disposizioni governative lo consentiranno. Sebbene il Decreto non lo abbia ancora previsto, annunciamo il nostro impegno in tutte le sedi opportune per aprire tale sessione a tutti gli Studenti per riparare il danno causato dai continui rinvii e disagi avvenuti in molti corsi di laurea nella Sessione Ordinaria.


Esami rinviati a Febbraio: recuperati tutti online tra il 12 e il 31 marzo

Gli esami della prima sessione ordinaria (febbraio), che sono stati rinviati e non ancora espletati, verranno calendarizzati nel periodo 12-31 marzo 2020. Resta fermo quindi il Diritto per tutti gli Studenti di sostenere almeno cinque appelli (più due per i fuoricorso). Bisogna quindi precisare che per gli insegnamenti che hanno rinviato e non ancora effettuato gli esami di febbraio, bisognerà fissare due date: una tra il 12 e il 31 Marzo ed una nella sessione straordinaria.


Sedute di Laurea: ecco quando si svolgeranno

Entrambe le finestre temporali previste per la prima seduta di laurea ordinaria sono estese di una settimana come segue:
I- Inizio lunedì 2 marzo 2020 – Termine martedì 7 aprile 2020;
II- Inizio mercoledì 1° aprile 2020 – Termine giovedì 7 maggio 2020.
Si precisa che abbiamo già chiesto alla Governance di invitare i Dipartimenti a fornire al più presto un vademecum contenente tutte le scadenze aggiornate alla situazione emergenziale.


Esami online: come si svolgeranno

Gli esami online si svolgeranno solo in modalità orale, anche per gli esami che prevedevano originariamente la forma scritta. Resta fermo l'obbligo di identificazione dello Studente attraverso documento d'identità e tesserino universitario. Durante lo svolgimento dell'esame è permessa la visione dello stesso a terze parti. La prenotazione all'appello potrà essere effettuata, come sempre, su Esse3 e i Docenti forniranno una turnazione dei colloqui.
Vista la situazione emergenziale, si consiglia in ogni caso di tenere costantemente sotto controllo il proprio indirizzo mail istituzionale.
Il Docente creerà un team sulla piattaforma e condividerà il link con gli Studenti.
Durante i colloqui potranno partecipare alla riunione Teams tutti gli Studenti che lo vorranno, come una normale aula universitaria.


Sedute di Laurea online: come si svolgeranno

Anche in questo caso sarà permesso l'accesso alla visione a terze parti ed anche in questo caso la piattaforma consigliata sarà Microsoft Teams. Sarà inoltre possibile condividere tutta la documentazione necessaria, oltre che le presentazioni dei lavori svolti.
Si precisa nuovamente che abbiamo già chiesto alla Governance di invitare i Dipartimenti a fornire al più presto un vademecum contenente tutte le scadenze aggiornate alla situazione emergenziale.


I laureandi, utilizzando la mail istituzionale di Ateneo, devono inviare alla Segreteria Didattica del Corso di Studio, entro il termine stabilito dal Dipartimento di afferenza:
a) copia dei lucidi in formato .pdf, ove previsti, da usare nel caso di problemi di connettività;
b) numero di telefono al quale essere eventualmente contattati;
c) dichiarazione di accettazione della modalità telematica per la seduta di laurea (in caso di rifiuto della modalità telematica il laureando verrà ricollocato nella prima sessione utile da svolgersi nelle modalità ordinarie ed eventualmente dovrà sostenere le spese delle tasse di iscrizione dell’anno accademico successivo);
d) copia di un documento d’identità;
e) l’elaborato, ove previsto, in formato .pdf.
Dovranno inoltre connettersi 10 minuti prima dell'orario previsto per la prima presentazione e avere a disposizione un documento di riconoscimento.

Nell’ipotesi in cui dovessero insorgere problematiche tecniche all’inizio e/o durante lo svolgimento della seduta, il presidente, valutata la gravità degli impedimenti e la tempistica utile alla relativa risoluzione, può determinarsi per il differimento dell’orario di inizio e/o prosecuzione, ovvero per la fissazione di un’altra data per l’espletamento della seduta di laurea.
La proclamazione viene effettuata secondo i tempi consueti (alla fine della sessione o dopo ogni singolo esame).
Il verbale di seduta dovrà necessariamente riportare l’impegno alla sottoscrizione differita del verbale da parte del candidato, con le modalità che gli saranno successivamente comunicate dal Dipartimento, che la Commissione acquisisce al termine della proclamazione.

DECRETO COMPLETO: http://www.associazionerdu.com/decretoesamieappeli

SCORRIMENTO GRADUATORIE BORSE DI STUDIO

Per ricevere le notifiche sui nostri aggiornamenti sui tuoi dispositivi, entra nel nostro Canale Telegram https://t.me/RDU_easyUnical

Si invitano gli Studenti a verificare la loro situazione dal portale http://www.soscr.unical.it per verificare la loro condizione, in quanto risultano effettuati degli scorrimenti. 
Bisogna verificare che lo status sia variato in "idoneo beneficiario".

Una volta verificata la variazione di status, vi basterà comunicare l'IBAN attraverso Esse3 (scopri come farlo su  http://www.associazionerdu.com/helpdesk-studenti1/comunicazione-iban)

Ufficiale il Decreto Rettorale su Esami e Lauree

Per ricevere le notifiche sui nostri aggiornamenti sui tuoi dispositivi, entra nel nostro Canale Telegram https://t.me/RDU_easyUnical


DECRETO COMPLETO: http://www.associazionerdu.com/decretoesamieappeli

Art. 1 - Le sedute di laurea e di dottorato si svolgono, in conformità ai principi di pubblicità, trasparenza ed imparzialità, in modalità telematica, secondo le modalità indicate nell’Allegato 1.

Art. 2 - Gli esami si svolgono in modalità telematica, in conformità ai principi di pubblicità, trasparenza ed imparzialità, attraverso una prova orale, secondo le modalità indicate nell’Allegato 2. Eventuali verifiche del profitto che prevedano prove parziali diverse da quella orale saranno eccezionalmente svolte con modalità alternative, in forma telematica, volte comunque a verificare il raggiungimento dei risultati di apprendimento attesi.

Art. 3 - La seconda sessione straordinaria di esami dell’anno accademico 2019/2020 prevista da ciascun dipartimento è estesa di una settimana ed è riservata agli studenti fuori corso ai quali manca il superamento di uno o due soli esami tra quelli previsti nel piano di studi. Per tutti gli studenti fuori corso che non possono fruire della predetta sessione, verrà successivamente calendarizzata una sessione ad hoc, tenendo conto della distanza dalla successiva sessione ordinaria di esami, oltre che dell’evoluzione della situazione emergenziale.

Art. 4 - Gli esami della prima sessione ordinaria, che sono stati rinviati e non ancora espletati, verranno calendarizzati nel periodo 12-31 marzo 2020.

Art. 5 - Entrambe le finestre temporali previste per la prima seduta di laurea ordinaria sono estese di una settimana come segue: I- Inizio lunedì 2 marzo 2020 – Termine martedì 7 aprile 2020; II- Inizio mercoledì 1° aprile 2020 – Termine giovedì 7 maggio 2020.

Art. 6 - Le sedute degli organi collegiali sono svolte, in conformità ai principi di efficacia, pubblicità e trasparenza, in modalità telematica, secondo le modalità indicate nell’Allegato 3.

Art. 7 - Le disposizioni di cui precedenti articoli hanno efficacia a decorrere dall’adozione del presente decreto; le disposizioni di cui agli articoli 1, 2 e 6 conservano efficacia fino al 3.4.2020, salvo le proroghe disposte dalle competenti autorità nazionali.


VUOI UN TEAM PER I TUOI COLLEGHI O PER IL TUO GRUPPO STUDIO?

Per ricevere le notifiche sui nostri aggiornamenti sui tuoi dispositivi, entra nel nostro Canale Telegram https://t.me/RDU_easyUnical

Vai sulla nostra pagina Instagram @rdu_unical (https://www.instagram.com/rdu_unical/?hl=it) e rispondi alla domanda suggerendo il nome e la tematica del team. 
Man mano che li creeremo e inseriremo i link di accesso di seguito in questa pagina del sito.
A breve, vi forniremo un breve tutorial sulle funzioni di Microsoft Teams per lo studio di gruppo online. Vi garantiamo che è uno strumento molto utile!

TEAMS PERSONALIZZATI GENERATI:

[INTEGRAZIONE] SESSIONE STRAORDINARIA DI APRILE E SESSIONE DI LAUREA DI APRILE

Per ricevere le notifiche sui nostri aggiornamenti sui tuoi dispositivi, entra nel nostro Canale Telegram https://t.me/RDU_easyUnical

AGGIORNAMENTO: È stato emanato il Decreto Ufficiale. Vai a leggerlo!
http://www.associazionerdu.com/blog/ufficiale-il-decreto-rettorale-su-esami-e-lauree


Pubblichiamo ad integrazione del precedente comunicato riguardo le novità che verrano apportate nel nostro Ateneo in vista della prossima SESSIONE STRAORDINARIA.

Vi chiediamo di comprendere che da circa una settimana siamo impegnati ad effettuare un compito di mediazione tra gli Studenti, il Magnifico Rettore e le Strutture Competenti per far procedere, sia nel breve che nel lungo periodo, questo Anno Accademico riducendo al minimo i danni sulle nostre Carriere.

In questa complessa interlocuzione entrano inevitabilmente anche i Docenti e la macchina amministrativa, elementi imprescindibili per rendere fattibili tutti gli interventi che stiamo pianificando.

A rendere più complicato tutto questo, ci pensa il fatto che alcuni rappresentanti degli Studenti, anziché collaborare con i nostri rappresentanti e la Governance per ridurre al minimo gli effetti negativi, hanno inteso diffondere notizie false e/o fomentare polemiche riguardo la questione.

Fatta questa dovuta premessa, ringraziamo tutti i Colleghi che hanno inteso inviarci con spirito costruttivo le loro conclusioni o perplessità a proposito delle nostre proposte, perché ci hanno permesso di applicare dei correttivi.

Ricapitolando: la Sessione Straordinaria, per come prevista prima dell’emergenza, slitterà di circa 7 giorni e sarà aperta solo agli Studenti a cui mancano 15 CFU e/o 2 esami alla fine del percorso di Studi. Questa Sessione si svolgerà online attraverso Microsoft Teams e prevederà SOLO esami orali, quindi non ci sarà la possibilità di svolgere esami in modalità scritta.

Per tutti gli altri fuoricorso (ad esclusione degli Studenti a cui mancano 15 CFU e/o meno di due esami), visto questo limite agli esami scritti, unitamente ai disagi dovuti alla novità della piattaforma online, abbiamo chiesto appunto che la Sessione (che rischiava di non svolgersi) venisse posta subito dopo la scadenza delle disposizioni previste dal DPCM. Siamo riusciti a NON farla rinviare direttamente a Maggio ma alla prima riapertura delle attività in presenza che verrà prevista dal Governo, richiedendo al Magnifico Rettore l’impegno di tenere distanziate quanto più possibile la Sessione Straordinaria da quella Ordinaria di Giugno, di dare sufficiente preavviso agli Studenti e quindi di avviarla entro la fine di Aprile (ove fosse reso possibile dalle disposizioni governative).

La nostra proposta nasce anche dall’esigenza di non creare ulteriori disagi ai laureandi di aprile, visto che la prima metà di Aprile è occupata dalle vacanze pasquali e non si sa se il DPCM verrà ulteriormente prolungato, rendendo difatti impossibile trovare una finestra utile nella prima metà di aprile per sostenere gli esami.

Visto questo problema di tempistiche e visto che alcuni Docenti potrebbero non voler far sostenere gli esami solo oralmente, c’era il serio pericolo di perdere una sessione e abbiamo sentito il dovere di intervenire prontamente per non penalizzare coloro i quali contano di laurearsi per aprile e consentire a tutti gli altri di fruire di tutte le sessioni già previste.

Allo stesso tempo abbiamo chiesto che la Sessione Straordinaria originariamente prevista solo per fuoricorso venisse aperta a tutti, per riparare ai disagi dovuti al clima d’incertezza e ai ritardi.

Crediamo che sia la soluzione migliore per TUTTI gli Studenti perché accontenta le esigenze di tutte le aree dei nostri 14 Dipartimenti, sebbene tutti siano chiamati a qualche sacrificio (come previsto).

Sostenere gli esami solo in modalità orale sarebbe stato un disastro per tantissimi nostri colleghi che necessitano dello scritto e siamo riusciti a dare una risposta a questo problema.

C’erano tanti colleghi che avevano necessità di sostenere necessariamente gli esami entro Aprile per laurearsi e siamo riusciti anche a garantire questo.

In una situazione di assoluta emergenza, abbiamo salvato quanto avevamo ottenuto per voi in passato: cinque appelli per tutti più due per i fuoricorso (e non credete che fosse così scontato).

In più, speriamo con il nostro lavoro di ottenere una Sessione in più per gli Studenti in corso che hanno vissuto gli imprevisti di questa situazione al pari dei loro colleghi fuoricorso.

Sarà realizzata una giornata per i colleghi che sosterranno online le sedute di laurea: il Magnifico Rettore ha assunto l’impegno di organizzare, appena la situazione lo permetterà, un “Graduation Day” sul modello di quello organizzato dall’Università Ca’Foscari di Venezia.

Ci teniamo a precisare, ancora una volta, che ogni tipo di scadenza o termine sarà soggetto a proroga e modifica al più presto in ragione della sopravvenuta situazione emergenziale.

Chiariamo inoltre che, chi non avesse ancora sostenuto gli appelli di febbraio a causa dei rinvii per l’emergenza, avrà comunque diritto al più presto a sostenere sia l’appello rinviato che tutti gli altri già previsti.

Chiariamo che tutto questo, contrariamente a quanto falsamente diffuso da altri rappresentanti, NON È ANCORA UFFICIALE e non lo sarà finchè il Rettore non emetterà un Decreto (presumibilmente nella giornata di oggi).

Come avere giga illimitati per la Didattica online

SE VUOI RICEVERE LE NOTIFICHE SUGLI AGGIORNAMENTI DELLA PAGINA, SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL E ACCEDI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM https://t.me/RDU_easyUnical

Dal link si può facilmente accedere ad un portale che offre diversi servizi digitali gratuiti, messi a disposizione da parte di imprese ed associazioni per aiutare tutti i cittadini in questa emergenza.
Sono ad esempio utilissimi i giga illimitati forniti da vari operatori in modo da seguire senza costi aggiuntivi la didattica in streaming.

https://solidarietadigitale.agid.gov.it/?fbclid=IwAR2xl4jLCXt4wXhNOTA7-2TbeyxIUPzlUeKc7xBQQI-JJgmm1z...

SESSIONE STRAORDINARIA DI APRILE E SESSIONE DI LAUREA DI APRILE

Per ricevere le notifiche sui nostri aggiornamenti sui tuoi dispositivi, entra nel nostro Canale Telegram https://t.me/RDU_easyUnical


AGGIORNAMENTO: È stato emanato il Decreto Ufficiale. Vai a leggerlo!
http://www.associazionerdu.com/blog/ufficiale-il-decreto-rettorale-su-esami-e-lauree


COMUNICATO RINNOVAMENTO è FUTURO

Vista l'eccezionalità della situazione siamo in costante contatto con il Magnifico Rettore per studiare le soluzioni migliori per far ridurre al minimo i disagi per gli Studenti.
Di seguito, vi riportiamo le proposte che abbiamo avanzato e su cui stiamo lavorando per farle accogliere nel prossimo Decreto Rettorale.
Crediamo vi sia un'obiettiva difficoltà nel sostenere tutti gli esami online solo in modalità orale in quanto vi sono esami che richiedono necessariamente la modalità scritta.
Tuttavia bisogna garantire agli Studenti che contano di laurearsi entro aprile la possibilità di sostenere gli ultimi esami e conseguire il titolo
Per questo motivo abbiamo proposto quanto segue:

- APERTURA DI UNA SESSIONE ESAMI ONLINE TRA 7/10 GIORNI SOLO PER STUDENTI CHE CONTANO DI LAUREARSI ENTRO APRILE: quindi per coloro che debbano sostenere gli ultimi 15 CFU e/o gli ultimi due esami;

- APERTURA DI UNA SESSIONE STRAORDINARIA A MAGGIO PER TUTTI GLI ALTRI FUORICORSO CHE NON CONTANO DI LAUREARSI ENTRO APRILE: questo perchè speriamo che a Maggio gli esami possano regolarmente svolgersi in presenza, limitando al minimo i disagi di una sessione online. Abbiamo chiesto che questa Sessione venga aperta A TUTTI ed il Rettore si è dichiarato fortemente perplesso, ma continueremo a lavorare anche in Senato Accademico su questo punto. Il rinvio della Sessione speriamo possa anche consentirci di avere più tempo a disposizione per preparare gli esami, visti i notevoli disagi avvertiti in seguito ai continui rinvii di alcuni esami ancora non effettuati neanche nella Sessione Ordinaria;

- SEDUTE DI LAUREA DI APRILE: abbiamo proposto di ritardare di 1/2 settimane la seduta per consentire a tutti gli Studenti di riorganizzare il lavoro e la consegna dei documenti. Ovviamente, non appena saranno assunte queste decisioni, spingeremo da subito per farvi avere un vademecum con tutte le scadenze riadatte a questa situazione. Siccome si svolgerà online, vi anticipiamo che il Rettore ha intenzione di organizzare un GRADUATION DAY non appena la situazione COVID-19 lo permetterà, sperando che questa possa sopperire alla mancanza della seduta tradizionale. Sarà una manifestazione in cui celebreremo i laureati, sul modello dell’Università Ca’Foscari di Venezia!

Speriamo di aver fatto la sintesi più vicina alla perfezione di tutte le vostre istanze, vi chiediamo di comprendere la grossa mole di lavoro in mediazione e informazione che stiamo facendo in una situazione di grande emergenza per tutta la Nazione.
Per l'ufficialità di queste misure bisognerà attendere il prossimo Decreto Rettorale, ma siamo molto fiduciosi.

Prima volta online: ecco come saranno le nostre lezioni

Primo giorno delle tanto attese lezioni online all'Università della Calabria in alcuni Dipartimenti "pilota" che hanno avviato, con successo, la rivoluzione digitale della Didattica nel nostro Ateneo.
Che sia stata ovviamente forzata è sotto gli occhi di tutti ma, a giudicare da quanto abbiamo avuto modo di vedere, resta un grande successo per l'Unical, che ha saputo affrontare brillantemente questa sfida.
Innanzitutto, la più bella notizia è che, smanettando con Microsoft Teams, abbiamo scoperto che questo applicativo è molto interessante anche per sperimentare esperienze di studio di gruppo a distanza (ve ne parleremo meglio a breve).
Tornando ai corsi online, questa mattina abbiamo seguito una lezione del Dipartimento di Ingegneria Meccanica Energetica e Gestionale per capire come funzionerà.
Come vi abbiamo già spiegato nel nostro tutorial, basta scaricare Microsoft Teams, accedere con la nostra mail istituzionale e inserire il codice team associato all'insegnamento.
Il codice verrà fornito tramite i Docenti attraverso i siti dei Dipartimenti.
Attraverso il codice, si accede al team dove il Docente potrà poi fissare le lezioni in due modi diversi.
Il primo prevede la possibilità di fissare data e orario per la "riunione", dando la possibilità agli Studenti di connettersi in diretta nel momento prestabilito e partecipare alla stessa seguendo il corso.
La lezione sarà poi disponibile sul team anche successivamente, quindi ci sarà la possibilità di riguardarla.
Se non saranno trasmesse in live streaming, la seconda modalità prevede la possibilità di caricare in differita la registrazione della lezione.
La piattaforma, compatibilmente con la connessione internet utilizzata, risulta essere stabile e fluida e consente di seguire tranquillamente il Docente senza particolari problemi.
Quando le lezioni saranno in live streaming ci sarà la possibilità di interagire con il Docente ed il resto della classe mediante una live chat.
I Docenti inoltre avranno la possibilità, mentre sono in videochiamata, di adoperare una lavagna e di condividere la schermata del proprio PC.
L'unico consiglio che ci sentiamo di darvi è quello di non dimenticare di disattivare il vostro microfono e la vostra videocamera per evitare gaffe.

Proposte RèF per adeguare l’Attività Didattica all’emergenza COVID-19

SE VUOI RICEVERE LE NOTIFICHE SUGLI AGGIORNAMENTI DELLA PAGINA, SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL E ACCEDI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM https://t.me/RDU_easyUnical

Abbiamo inoltrato come Rinnovamento è Futuro al Magnifico Rettore e alle Strutture competenti questa richiesta per chiedere:


  •  Maggiore chiarezza su modalità d’erogazione delle prove d’esame, specialmente per gli esami scritti
  • Rinviare e aprire a tutti la prossima Sessione Straordinaria
  • Ridefinire le scadenze relative alle carriere degli Studenti (es. domanda di conseguimento titolo)
  • Disporre l’erogazione organica dei servizi amministrativi e di segreteria in modalità telematica


Vi terremo aggiornati!


89737695_1077664025932471_5883114660097425408_njpg


89258433_1077664039265803_6001930107092992000_njpg

Misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 - DR 395 08/03/20

SE VUOI RICEVERE LE NOTIFICHE SUGLI AGGIORNAMENTI DELLA PAGINA, SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL E ACCEDI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM https://t.me/RDU_easyUnical

Ufficializzato il Decreto del Magnifico Rettore, che alleghiamo a fine notizia.
Nessuna sostanziale novità, fatta eccezione per Servizi Alloggi e Mensa: sospesi i servizi tranne per gli Studenti internazionali e per quelli italiani che producano richiesta motivata.

In sintesi:
  • Esami e sedute di laurea online sia per la commissione che per i candidati
  • Biblioteche chiuse
  • Uffici: front office sospeso, i servizi verranno erogati in modalità telematica
Per tutti gli altri provvedimenti adottati:  https://www.unical.it/portale/portalmedia/2020-03/D.R.%20395_08.03.20201.pdf

Disposizioni urgenti in materia di Coronavirus

SE VUOI RICEVERE LE NOTIFICHE SUGLI AGGIORNAMENTI DELLA PAGINA, SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL E ACCEDI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM https://t.me/RDU_easyUnical

È uscito il Comunicato del Rettore contenente nuove disposizioni in materia di misure precauzionali per il Coronavirus.


In sintesi:

  •  Esami e sedute di laurea online sia per la commissione che per i candidati
  • Biblioteche chiuse
  • Uffici: front office sospeso, i servizi verranno erogati in modalità telematica
  • Precauzionalmente da domani la nostra Sede rimarrà chiusa

Seguiranno ulteriori provvedimenti attuativi che chiariranno eventuali aspetti di dettaglio.


IMAGE 2020-03-08 214328jpg


IMAGE 2020-03-08 214332jpg

LEZIONI IN STREAMING: hai le credenziali per accedere? Funzionano? Controllalo con RDU!

SE VUOI RICEVERE LE NOTIFICHE SUGLI AGGIORNAMENTI DELLA PAGINA, SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL E ACCEDI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM https://t.me/RDU_easyUnical

Iniziano ad emergere le prime indiscrezioni riguardo le modalità di accesso alle piattaforme e-learning attraverso cui seguiremo le lezioni online.
Già ieri sera abbiamo condiviso con voi un primo tutorial su come funzioneranno le lezioni in streaming contenente alcune informazioni e alcune indiscrezioni che abbiamo recuperato e condiviso con voi. 
L'unica certezza sembrerebbe che le credenziali di accesso ai sistemi che vi abbiamo indicato nel tutorial saranno quelle che già utilizziamo per accedere alla mail istituzionale.

Vi riportiamo di seguito le indicazioni che sono contenute nel nostro Helpdesk Studenti (in alto a destra nel menu di navigazione del sito) nell'Area Assistenza Mail Istituzionale.

Cos'è la mail istituzionale?

L'Università della Calabria fornisce ai suoi Studenti un sistema di posta elettronica gratuito.
L'account di posta elettronica sarà attivo per ogni studente dal giorno successivo all'immatricolazione ed è tuocodicefiscale@studenti.unical.it

Innanzitutto, hai già attivato la mail istituzionale?
Se non l'hai ancora fatto, segui queste semplici indicazioni:
  1. Vai al sito https://outlook.com/studenti.unical.it;
  2. Inserisci Username e password per accedere alla casella di posta elettronica personale. L'username è l'indirizzo di posta elettronica completo (es. prqlst73h15c352n@studenti.unical.it). La password iniziale è formata dalle prime cinque lettere del codice fiscale, da un punto e dal numero di matricola. (es.: se la matricola dello studente con codice fiscale prqlst73h15c352n è 29593 allora la sua password sarà prqls.29593);
  3. Cambia, come richiesto, immediatamente e obbligatoriamente la password

La tua mail è già attiva ma non riesci ad effettuare l'accesso oppure hai dimenticato la password?
Effettua queste semplici operazioni:
  1. Vai al sito https://sos.unical.it/
  2. Sotto la voce "Email Studenti.unical.it" clicca su “Cambio password” nel menu a sinistra;
  3. Inserisci Matricola ed eMail personale comunicata al momento dell’iscrizione;
  4. Clicca sul link contenuto nell’email che ti arriverà sulla casella di posta personale (controlla Spam/Indesiderata);
  5. Clicca su “Reset Password”;
  6. Utilizza la password temporanea ricevuta sulla mail personale per fare l'accesso;
  7. Inserisci la password che intendi impostare

N.B.: in caso di ulteriori malfunzionamenti, scrivi a richieste.ict@unical.it

SE CONTINUI AD AVERE DIFFICOLTÀ E DESIDERI AVERE ASSISTENZA DI PERSONA, PASSA DALLA NOSTRA SEDE (RDU - CUBO 7/11 sotto ponte coperto - difronte Aula Magna) E RICEVI ASSISTENZA SENZA FARE NESSUNA FILA, DIRETTAMENTE DA UN TUO COLLEGA.


LEZIONI IN STREAMING: come funzioneranno?

SE VUOI RICEVERE LE NOTIFICHE SUGLI AGGIORNAMENTI DELLA PAGINA, SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL E ACCEDI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM https://t.me/RDU_easyUnical


I corsi del secondo semestre, inizieranno lunedì 16 marzo. Qualora dovesse perdurare questo stato d’emergenza, le lezioni verranno erogate a distanza per tutti i corsi di laurea.
L’Unical è però già pronta ad avviare, in via sperimentale, alcuni corsi pilota già da lunedì 9 marzo.
Le lezioni avverranno in modalità e-learning, utilizzando strumenti già nella disponibilità dell’ateneo come Moodle e Microsoft Teams. Tutte le informazioni specifiche al riguardo saranno rese disponibili dai Dipartimenti sulle proprie pagine, all’interno del sito d’Ateneo.

Questo è il vademecum diramato dal Dipartimento di Ingegneria Meccanica Energetica e Gestionale.


WhatsApp Image 2020-03-06 at 220900jpeg


Continuate a seguirci e a ricevere tutti gli aggiornamenti sul nostro canale Telegram https://t.me/RDU_easyUnical

LINK UTILI:

Vademecum DIMEG

Guida per la gestione della mail istituzionale

Canale Telegram

AGGIORNAMENTI CORONAVIRUS UNICAL

QUESTA PAGINA VERRÀ COSTANTEMENTE AGGIORNATA CON TUTTE LE ULTIME NEWS SULLE DISPOSIZIONI RELATIVE AL CORONAVIRUS

Aggiornamenti:

08 Marzo ORE 14:00 | *COMUNICAZIONE RAPPRESENTANZA RèF SU CORONAVIRUS*
In un colloquio telefonico intrattenuto col Magnifico Rettore, abbiamo richiesto l’innalzamento delle misure precauzionali, vista l’insorgenza di tre casi confermati nella Provincia di Cosenza.
Dobbiamo assolutamente ridurre al minimo le potenziali occasioni di contagio e ogni attività svolta in presenza nel nostro Ateneo.
Abbiamo avuto modo di capire che le nostre intenzioni sono pressoché in linea con quelle della Governance.
Abbiamo comunque chiesto al Magnifico Rettore di concordare con la Rappresentanza Studentesca le eventuali ulteriori misure da adottare per limitare al minimo i disagi.
È una situazione di emergenza al limite e, purtroppo, la mancanza di senso civico di molti non permette il controllo con misure che mantengano la situazione vicina alla normalità.
Siamo sicuri che quanto ci siamo presi la responsabilità di chiedere sia necessario per mettere in sicurezza tutta la nostra Comunità.
Non coltiviamo la paura: trasformiamola in maggiore attenzione per la prevenzione e il rispetto delle poche disposizioni fornite dalle Autorità competenti.
Vi teniamo aggiornati, restiamo in attesa di notizie ufficiali.
Rinnovamento è Futuro

 06 Marzo ORE 22:30 | http://www.associazionerdu.com/blog/lezioni-in-streaming-come-funzioneranno

ORE 21:15 | 
Diramata nota del Ministro Manfredi a seguito d.P.C.M. 4 Marzo 2020. 
(Clicca qui per scaricare: http://associazionerdu.com/notaministromanfredi).

ORE 19:00 | Servizio biblioteca: 
La scadenza di tutti i prestiti è prorogata fino al 15 Marzo. Da domani Venerdì 6 Marzo, le biblioteche chiuderanno alle ore 17:00. Sabato 7 e 14 Marzo resteranno invece chiuse.

ORE 14:20 | Servizio alloggi:
Dopo il nostro intervento, il Centro Residenziale sta comunicando in una seconda mail che tutti gli Studenti che intendono rimanere nelle residenze debbano comunicare una motivazione (esami, distanza da casa, ecc.) secondo le modalità contenute nella nota che arriverà a breve.
Quindi, nessun obbligo di lasciare le residenze perentoriamente.

ORE 13:48 | Servizio alloggi: 
il Centro Residenziale ha comunicato a tutti gli alloggiati l’obbligo di lasciare le residenze entro le 16:00 di oggi.
Tutti gli Studenti interessati da questo provvedimento sono invitati a presentarsi al Centro Residenziale alle ore 16:00 per richiedere alla Governance il ritiro di questo provvedimento che sta creando enormi disagi all’utenza.

ORE 12:00 | Servizio mensa: fino al 15 Marzo il servizio verrà erogato solo presso la Mensa del Centro Residenziale


SE VUOI RICEVERE LE NOTIFICHE SUGLI AGGIORNAMENTI DELLA PAGINA, SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL E ACCEDI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM https://t.me/RDU_easyUnical


Al fine di contenere e gestire l’emergenza epidemiologica da COVID-19, il Presidente del Consiglio dei Ministri ha emanato un nuovo decreto – presentato nel pomeriggio in una conferenza stampa dalla forte eco mediatica – che estende a tutto il territorio nazionale le misure precedentemente applicate, con decreto del 1° marzo, solo alla cosiddetta “zona gialla” formata dalle Regioni Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto. Dunque, da domani e fino al 15 marzo, su tutto il territorio nazionale è sospesa “la frequenza delle attività scolastiche e di formazione superiore, comprese le Università e le Istituzioni di Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica, di corsi professionali, master e università per anziani, ferma in ogni caso la possibilità di svolgimento di attività formative a distanza”.

COSA SUCCEDE ADESSO ALL'UNICAL?


lezionijpg

Le lezioni "in presenza", già sospese fino al 9 Marzo per decisione del Senato Accademico, sono adesso sospese fino al 15 Marzo per decisione del Governo. 
Le lezioni riprenderanno non appena sarà possibile in modalità telematica: in tal senso, è già attiva una task force d'Ateneo e nella mattinata di oggi è previsto un incontro tra Rettore e Direttori di Dipartimento.
Vi aggiorneremo sugli esiti non appena sarà possibile.

 
esamejpg

Gli esami calendarizzati entro giorno 7 marzo, e non già differiti, potranno essere regolarmente svolti, purché siano rispettate le misure di prevenzione ormai ampiamente note, quali: evitare assembramenti, ridurre i contatti ravvicinati, e far rispettare la distanza di almeno un metro tra i candidati.
Sono ovviamente fatti salvi i rinvii già effettuati dai Docenti in autonomia.
Ci muoveremo nelle prossime ore per far comunicare al più presto le date del recupero e per far recuperare a tutti gli Studenti le date d'esame.
Per quanto riguarda la Sessione Straordinaria per i fuoricorso, attendiamo comunicazioni ufficiali.
Le indicazioni già fornite sui recuperi dell'attuale Sessione lasciano sperare in un possibile regolare svolgimento anche per quella Straordinaria (fatte salve le dovute precauzioni), ma dobbiamo attendere eventuali comunicazioni ufficiali dall'incontro tra i Dipartimenti.


laureejpg

Le Sedute di Laurea e gli esami finali di dottorato potranno essere svolti in assenza di pubblico esterno e, ove possibile, trasmesse in streaming, sempre nel rispetto delle predette misure di prevenzione.
Vi raccomandiamo sempre di controllare i siti dei Dipartimenti e il Portale d'Ateneo.
Anche su questo, seguiranno aggiornamenti su questo link.


ufficijpg

Gli uffici svolgeranno regolarmente le loro attività.
A complemento di queste indicazioni, si anticipa che specifiche indicazioni e direttive per il personale tecnico-amministrativo seguiranno a cura della Direttrice Generale nella giornata di domani, 5 marzo 2020.

Graduatorie definitive borse di studio e alloggi a.a. 2019/2020.

Graduatorie definitive borse di studio e alloggi a.a. 2019/2020 - Studenti del primo anno delle lauree magistrali biennali.


Pubblicate le graduatorie definitive per l'assegnazione delle borse di studio e dei servizi a.a. 2019/2020 agli Studenti del PRIMO ANNO delle lauree magistrali biennali.
Per consultare le graduatorie e prendere visione della propria posizione, entrare nel Portale dei Servizi Online del CR.
Il calendario delle convocazioni per la presa in consegna dei posti alloggio assegnati sarà pubblicato entro le ore 12:00 di domani sabato 09 novembre 2019.

Generata frazione 2° rata a.a. 2019/2020

E' stata generata la frazione 2 della I rata a.a. 2019/2020, con scadenza 30/11/2019.

La trovi su:

Esse3 da Menu -> Segreteria -> Situazione Tasse.

Puoi effettuare il pagamento attraverso 2 modalità:

- online, tramite portale dei pagamenti di PagoPA (segui la guida)

- presso gli sportelli abilitati, esibendo la stampa del bollettino

NON è necessario esibire la ricevuta di pagamento, a meno che non sia espressamente richiesta dai nostri uffici.


Se hai richiesto l'ISEE ma ti trovi addebitato l’importo massimo previsto per la frazione 2 della I rata  (vedi cifre riportate in tabella)


 Studenti in corso e primo anno fuori corso CON CFUStudenti in corso e primo anno fuori corso SENZA CFUStudenti fuori corso CON CFUStudenti fuori corso SENZA CFU

Frazione2 dellaI rata

€ 826,67 € 876,67€ 893,34€ 910,00


Allora:

Verifica che la tua attestazione ISEE sia stata rilasciata "per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario" relativamente al tuo codice fiscale e che non abbia amissioni/difformità.

Puoi chiedere il ricalcolo inviando una email all'indirizzo servizididattici@unical.it esclusivamente dal tuo account di posta istituzionale, allegando il modulo richiesta ricalcolo CA

Se non hai ancora richiesto l'ISEE/DSU puoi ancora farlo: leggi le indicazioni dell'Art. 8 delle Disposizioni relative a tasse 2019/2020


FASE 3 - Graduatorie DEFINITIVE

Immatricolazioni entro il 23/10/2019 ore 12:00
A causa di un aggiornamento non procrastinabile di Esse3 la procedura di immatricolazione NON sarà attiva:
- venerdì 18 ottore dalle 14:00 alle 18:00
- lunedì 21 ottobre dalle 14:00 alle 18.00
-------------------------------------------------------------------
Se risulti "AMMESSO" é il momento di immatricolarti: da oggi e fino a mercoledì 23 ottobre 2019 ore 12.00.
L'immatricolazione avviene ESCLUSIVAMENTE online tramite portale dei pagamenti a cui si accede tramite il tuo account di Esse3: vai su Segreteria -> Immatricolazione. Non occorre consegnare alcun documento agli sportelli.
 
Se hai difficoltà segui la GUIDA o scrivi ad ammissione@unical.it.
------------------------------------------------------
ATTENZIONE: il limite massimo per pagare la tassa di immatricolazione è il 23 ottobre 2019 ore 12.00.
Non sarà accettato nessun pagamento oltre tale limite né modalità di pagamento diverse da quella sopra indicata.
----------------------------------------------------
Richiedi al tuo CAAF o altro ente preposto l'attestazione ISEE che si applica alle prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario 2019.
L'attestazione ISEE DSU é necessaria per il calcolo delle tasse in funzione del reddito.
Se non l'hai ancora richiesta, FALLO SUBITO!
Non devi consegnare l'attestazione né compilare nessuna sezione di Esse3: una volta che avrai effettuato la richiesta al tuo CAAF o altro ente preposto l'acquisiremo in automatico.
In assenza di tale attestazione pagherai il massimo previsto dalle Disposizioni generali tasse, contributi ed esoneri 2019/2020.

FASE 3

FASE 3
Appena uscite le graduatorie provvisorie.
Per visualizzare la tua posizione ed l tuo stato nella graduatoria PROVVISORIA:
1) Accedi ad Esse3
2) Fai il Login (con le stesse credenziali utilizzate per la domanda di iscrizione al bando di ammissione)
3) Vai su Menu -> Segreteria -> Bandi di ammissione
E' possibile ricorrere avverso la tua posizione entro giovedì 17 ottobre ore 12:00, presentando motivata istanza presso l'UOC - Servizi Didattici (in orario di apertura degli sportelli).
I candidati "ammessi" potranno immatricolarsi dopo la pubblicazione delle graduatorie DEFINITIVE (con avviso sulla pagina ammissione 2019/2020)

https://www.unical.it/portale/portaltemplates/view/view.cfm?93851

Verità sull'aria che respiriamo all'Unical e nell'area urbana

Siamo Rinnovamento è Futuro, un movimento studentesco operante nell'Università della Calabria , e chiediamo verità sulla qualità dell’aria che respiriamo ogni giorno.
Come giovani, calabresi e non, siamo preoccupati per quello che si respira non solo nel nostro Campus ma anche in tutta l'area urbana.
Quello che si percepisce è che l’aria possa essere contaminata da qualche agente dannoso e questo si evince dall’odore che si respira sempre più frequentemente e intensamente nell’area tra Arcavacata e Quattromiglia.
Un odore acre e nauseabondo, che risulta spesso irritante per le vie respiratorie, avvolto da un alone di mistero che lascia presagire un vero e proprio disastro ecologico avente epicentro nella Zona Industriale di Rende.
Dopo anni di silenzi e mezze verità, ci rivolgiamo al Ministro dell'Ambiente, al Ministro della Salute, ai Sindaci delle Città di Rende e Cosenza ed al Presidente di Regione per avere finalmente chiarezza sul presente e sul futuro di coloro i quali popoleranno l'Unical e questo territorio.
Il silenzio assordante che caratterizza da sempre questo fenomeno deve essere rotto dal nostro impegno civico e sociale per amore della nostra Terra.
Vi chiediamo di firmare questa petizione per far giungere il nostro urlo alle Istituzioni competenti per avere verità su questo fenomeno preoccupante.


CLICCA QUI PER FIRMARE


Condizione precarie della viabilità d'accesso all'Unical.

Posto, per dovere di informazione, la mail che ho inviato al Presidente della Regione e al Sindaco della Città di Rende per sensibilizzarli sulle condizioni precarie in cui versa la viabilità d'accesso al nostro Ateneo.

"Egregi Presidente Gerardo Mario Oliverio e Sindaco Marcello Manna,

A scriverVi è uno Studente dell’ Università della Calabria che ha avuto l’onore e l’onere di ricevere un mandato di rappresentanza dai suoi Colleghi, venendo eletto Senatore Accademico ed essendo chiamato ad essere portavoce degli interessi e dei bisogni di quasi venticinquemila giovani che hanno deciso di credere in questa terra per costruire il loro futuro.
Come rappresentanti delle Istituzioni, conoscete meglio di me i tanti problemi patologici che affliggono il nostro territorio e che allontanano spesso i cittadini, giovani e non, dalle Istituzioni.
La nostra Università rappresenta un microcosmo in cui crescerà la futura classe dirigente della nostra Regione, pertanto abbiamo il dovere di collaborare lealmente per incoraggiare la fiducia di chi la vive nei confronti degli Enti che siete chiamati a guidare.
Già lo scorso anno, in data 27 Marzo 2018, abbiamo rivolto un appello riguardo le condizioni precarie in cui versano i punti di accesso stradali all’area del Campus di Arcavacata.
I problemi che vengono più frequentemente rilevati riguardano l’assenza di illuminazione stradale, segnaletica orizzontale, segnaletica verticale e le condizioni del manto stradale che risulta precario in più punti.
Gli ultimi interventi di manutenzione, a nostra memoria, risalgono alla visita del Capo dello Stato Sergio Mattarella del Febbraio 2017 ed hanno interessato solo la porzione di carreggiata percorsa dallo stesso per raggiungere l’Ateneo.
Crediamo pertanto che risulti molto importante intervenire e investire in interventi che potenzino la sicurezza stradale in alcune tratte fruite da un’utenza tra l’altro molto giovane che merita una particolare attenzione.
Vi invito, compatibilmente con i Vostri impegni, a fare visita alla nostra Università per prendere coscienza di quanto riportato in questa lettera, che non vuole essere un attacco ma solo un gesto per sensibilizzarvi alla problematica.
Certo che abbiate colto lo spirito di leale collaborazione che ha mosso chi vi scrive e sicuro di un vostro celere riscontro,

vi porgo Distinti Saluti.

Mario Russo
Senatore Accademico Unical"